Scheda

Data: 28 08 1852

Mittente: Mussini Luigi

Luogo Mittente: Siena

Destinatario: Duprè Giovanni

Luogo Destinatario: [Firenze]

Tipo Documento: Lettera

Trascrizione: Carissimo amico, mi dolse assai sentire della tua dell’11 corrente e poi da Cesare che eri malcontento della tua salute e voleva risponderti subito, ma voleva pure poterti parlare della mia venuta costà e quindi della tua a Siena. Frattanto spero che ti sia ben rimesso in salute, ad ogni modo il respirare per alcuni giorni l’aria nativa ti farà il più gran bene. Sai che il benestare del Governo venne il dì 16. Allora è convenuto lasciar passare pure la festa di San Giuseppe a San Agostino del dì 27 che fu ieri. Se credi potresti venire in su meco, ch’io verrei a Firenze per l’affare Ala circa Martedì venturo e combinato ogni cosa potremmo venire a Siena sul finire della settimana. Fai di poterti trattenere assai tempo per risentire vantaggio dal cambiamento d’aria. Dimmi se è vera e se posso teco rallegrarmi della buona notizia che corre tu abbia avuta una grande commissione (di 10.000 scudi) e bella per esserti lasciata la scelta del soggetto! Quasi quasi ti farei un carico di non avermi parteggiata subito si buona notizia. Hai scritto ad Ala? Addio caro amico. Salutami gli amici senesi di Firenze e credimi tuo affezionatissimo Luigi Mussini. Siena 28 agosto 1852

Collocazione: BCI, Lettere autografe di Luigi Mussini allo scultore Giovanni Duprè, materiale non catalogato

Bibliografia: Inedita