Medaglieri
Image
Affermatesi durante il Seicento come uno strumento imprescindibile alla celebrazione pubblica tanto del pontefice, quanto di regnanti italiani e di dinastie europee, le serie metalliche moderne divennero presto oggetto durante il secolo di un vivace collezionismo, che sollecitò la nascita e il rapido proliferare di opere a stampa, con la finalità di suggerire nuovi allestimenti per i medaglieri, ormai non più solo destinati ad accogliere voci antiche.
Il consolidarsi di una letteratura specificatamente dedicata alla medaglistica moderna, declinata in scritti di diverse tipologie (dalla dissertazione al trattato, dal manuale al catalogo), poté avvantaggiarsi del modello che offriva la tradizione editoriale incentrata sulla numismatica antica, ben consolidata ormai già dal Cinquecento: una tradizione antiquaria che, d’altra parte, trovò in questo nuovo dialogo con il moderno, protrattosi per tutto il Settecento, anche un’inedita occasione per affinare i propri strumenti critici.
A riprova dell’importanza attribuita al collezionismo di medaglie ancora durante il diciottesimo secolo offre preziose testimonianze la guidistica europea, dove frequente è la descrizione dei medaglieri ritenuti più importanti e l’attenta segnalazione degli esemplari metallici più prestigiosi, anche moderni, in essi conservati.

IN CONSULTAZIONE


  • Charles Patin, Introduzione alla storia della pratica delle medaglie, Venetia, presso Gio: Giacomo Herz 1673 (ed. orig. Introduction à l’histoire par la connoissance des médailles, Paris 1665) - PDF pubblicato novembre 2010
  • Praefatio, in Claude du Molinet, Historia summorum Pontificum a Martino V ad Innocentium XI per eorum numismata ab anno MCCCCXVII ad annum MDCLXXVIII, Lutetiae, apud Ludovicum Billaine Bibliopolam Parisiensem 1679, s.p. - PDF pubblicato novembre 2010
  • Del pregio e nobiltà de’ medaglioni, in [Giovan Pietro Bellori], Scelta de’ medaglioni più rari nella bibliotheca dell'eminentissimo et reuerendissimo principe il signor cardinale Gasparo Carpegna, vicario di nostro signore, Roma, Gio. Battista Bussotti 1679, s.p. - PDF pubblicato novembre 2010
  • Lectori, in Filippo Buonanni, Numismata Pontificum Romanorum quae a tempore Martini V usque ad annum MDCXCIX, vel authoritate publica vel privato genio, in lucem prodiere, explicata ac multiplici eruditione sacra et prophana illustrata, Roma, Ex Typographia Dominici Antonii Herculis 1699, pp. I-VI - PDF pubblicato novembre 2010

(sezione a cura di: Lucia Simonato)
Last Updated ( Thursday, 30 October 2014 )
 
Joomla SEF URLs by Artio