Collezionismo Lorenese - Inventari Print

Image
La compilazione di numerosi inventari in epoca leopoldina, oltre che a ripercorrere le tracce di una assodata tradizione, documenta la testimonianza di passaggi e assestamenti delle collezioni reali, e sigla uno stile originale della architettura classificatoria. Teorico, ancor prima che pratico, questo sarà il modello per tutte le conseguenti e definitive organizzazioni collezionistiche che condurranno agli assetti della moderna museografia.




IN CONSULTAZIONE:

IN ELABORAZIONE:

Galleria

  • 1770 Inventario di diversi capi passati da Pitti alla Galleria (Firenze, Archivio di Stato, Corte dei Conti 73)
  • 1770 Inventario di monete, medaglie e pietre intagliate passate da Pitti alla Galleria (Firenze, Archivio di Stato, Imperiale e Reale Corte 5116)
  • 1784 Inventario di Galleria (Firenze, Archivio Biblioteca Uffizi, ms. 113)

Palazzo Pitti

  • 1738 Inventario di Palazzo Pitti (Firenze, Archivio di Stato, Imperiale e Reale Corte 4674)
  • 1761 Inventario di Palazzo Pitti (Firenze, Archivio di Stato, Imperiale e Reale Corte 4675)
Last Updated ( Tuesday, 20 July 2010 )
 
Joomla SEF URLs by Artio