Matematiche Print

Image

Image

Image

Image

 

XIV. Stanza delle mattematiche [c. 127]


Gli sfondi di questa stanza, fatti da Federigo Zuccheri, se qualcheduno ci avesse da dire che sono privi di sotto in sù, sapere si deve che fatti sono per quadri e non per soffitta adornare, ma collocati lì da chi in quei tempi comandava in tale logo.
Il gran sistema, reso in oggi inutile per essere fatto secondo il parere di Tolemeo, con la Terra che sta ferma per centro e con quei celi solidi, impenetrabili, non fu fatto per andare a seconda di Religione e di fallace credere circa il moto de’ pianeti, ma fu fatto secondo il sentimento di Tolemeo, perché in quell’età non erano conosciuti altri sistemi. Sì come sono tutti gli altri strumenti matematici di questa stanza, che in oggi sono fuori di uso e vi è la prima e seconda cassetta dietro al Globo terraqueo che è ripiena di finissimi e bellissimi strumenti mattematici, tutti dorati, de’ quali non se ne conosce né pure l’uso oggi giorno.
La carta geografica fatta da l’Usserio, e per errore nella altra descrizione detta da Torricelli, è così esatta, che vi si trovano tutti i piccoli loghi de’ quali appena in oggi rimane il nome.

 
Joomla SEF URLs by Artio