Scheda

Data: 11 01 1570

Intestazione: "Cosimo I de' Medici, acquisto"

Segnatura: ASF, MM 111 7B, c. 237

Fonte: Noi Cosimo Medici, Gran Duca di Toscana, in virtù della presente confessiamo dovere a Giovanni Amauser Todesco, la somma di scudi diecimila di lire sette e soldi dieci per scudo in tanta moneta d'argento fiorentina, li quali promettiamo e ci oblighiamo pagare a lui o a suo legittimo procuratore in Fiorenza. In questo modo: cioè scudi cinquemila, simili, allafine digennaio prossimo a venire millecinquecentosettanta, allo stile fiorentino e scudi cinquemila, simili, alla fine di gennaio 1571 al medesimo stile e sono per valuta d'un corno d'unicornio comprato dal detto Giovanni Amauser per detto prezzo, in fede di che, abbiamo fatto fare la presente cedola firmata di nostra mano e sigillata col mio solito sigillo. Data in Fiorenza li XI di gennaio 1569.

Bibliografia: Barocchi-Gaeta Bertelà 1993, p. 36 numero 32