Scheda

Data: 13 01 1559

Intestazione: Giovanni Antonio de' Rossi a Cosimo I de' Medici

Segnatura: ASF, MP 475, c. 232

Fonte: Illustrissimo et Eccellentissimo Signor Patron mio Osservandissimo, .. Desidero vivere tanto che finisca il cameo di V.E.I., a la quale io ne li mando il pronto formato come sta ora e non mancarò di finirlo quanto più presto, acciò quella resta da me satisfatta a la quale umilmente li basio le delicate mane e mi li ancomando. Di Vostra Eccellenzia Illustrissima fidelissimo servitore. Iovanno Antonio di Rossi milanese intagliator de camei. Di Firenze a li 13 gienaro del 1558.

Bibliografia: Barocchi-Gaeta Bertelà 1993, p. 8 numero 6